Clienti potenziali e leali. Vantaggi e differenze ?

Francesco Frosali

La parola cliente è una parola che molti di noi sentono ogni giorno, tutti ne conosciamo il significato,tanto che persino gli antichi babilonesi la utilizzavano, ma quanti di noi conoscono la differenza fra un cliente potenziale, uno leale ed un semplice cliente? Ciò che li differenzia uno dall altro è il rapporto che nasce fra il cliente e l azienda,per esempio, in un negozio di scarpe, un cliente probabilmente neanche entrerà a meno che non sia colpito da qualcosa in particolare. Un cliente potenziale invece è quel cliente con un grande interesse per le scarpe che vedendo il sito web o lo store fisico,quasi sicuramente entrerà e con buone probabilità uscirà dal negozio con un paio di scarpe nuove, e se la sua esperienza sarà stata positiva tornerà per fare acquisti diventando appunto un cliente leale… Un cliente leale invece, è un cliente che ha già acquistato nel nostro negozio ed ha trovato piacevole il servizio, la location o anche semplicemente gli espositori creando un legame di fiducia e sicurezza e questo, lo porterà ad acquistare nuovamente, preferendo il nostro negozio a quello di fronte che offre lo stesso identico servizio (vale lo stesso anche se parliamo di negozi online). Conoscere la differenza fra le tre categorie può aiutarci a studiarle più nello specifico per sfruttare al meglio ciò che raccogliamo a nostro favore e raggiungere una superioritá nei confronti della concorrenza:
• CLIENTE
Colui che acquista una qualsiasi forma di bene e\o servizio da un fornitore. Un cliente, (nel caso degli acquisti online), è chiunque possegga un telefono, un computer ecc… Ciò significa che al mondo esistono 4 miliardi di possibili clienti, una piccola parte
saranno potenziali e uno spicchio ancora
più piccolo, effettivi.

• CLIENTE POTENZIALE
È quel cliente le cui caratteristiche e interessi,
combaciano con ciò che il venditore fornisce, rendendolo in questo modo un
cliente con una maggiore possibilità di acquistare un prodotto.Conoscere un cliente potenziali porta molti vantaggi,uno di questi è lo studio del cliente stesso,analizzando i social network come facebook o instagram,possiamo raccogliere dati simili al nostro Input(cliente potenziale),per poter raggiungere centinaia di clienti potenziali,i quali se soddisfatti possono diventare clienti leali.

• CLIENTE LEALE
Fra il cliente e i prodotti forniti dall azienda si crea un legame che predispone il
Cliente a scegliere un brand al posto di tutti gli altri competitori, questo poiché un cliente che rimane soddisfatto da un acquisto associa il prodotto fornito a un qualcosa di affidabile e sicuro.

Lo studio del cliente potenziale è molto utile,ma se al posto di clienti potenziali avessimo clienti leali? ,il fatturato della nostra azienda probabilmente raddoppierebbe, qui sorge spontanea la domanda “come fare diventare un cliente potenziale,uno reale ? Attirarlo nel proprio sito,in
primis,il quale deve essere chiaro,semplice ma professionale poiché online è la prima impressione che conta, dopo che l occhio ha preso la sua parte, bisogna rendere il cliente fiducioso magari con un sito ben organizzato,un caricamento veloce,e i contatti instagram, facebook ecc… Dell azienda,anche i metodi di pagamento devono essere molto ben organizzati con pagamenti sia via PayPal , sia carta di credito e possibilmente anche contanti alla consegna ma questo spesso non basta ad assicurare a un cliente che sia sicuro,e quale modo migliore di entrare in un sito se non sollecitato da coetanei ? Le recensioni scritte da persone reali sono uno degli strumenti più persuasivi , per non dire il più convincente che ha una società di presentarsi agli occhi di nuovi clienti, anche spendendo migliaia di euro per un sito il risultato non sarebbe lo stesso.

È scientificamente provato che le persone vengono influenzate da pensieri e parole di altri, per esempio un prodotto con molte recensioni venderà
molto di più rispetto a uno che non ne ha,poichè chi acquista ha
la certezza che gli altri compratori sono soddisfatti.Per scegliere un ristorante in un posto che non conosci ,quale considereresti maggiormente , un ristorante vuoto o uno pieno?
Qualche consiglio su come aumentare la “lealtà” del cliente potrebbe essere l utilizzo di coupon o buoni sconti per fare in modo che il cliente torni ad utilizzarli, un comportamento gentile e disponibile in qualsiasi momento e la creazione di qualche evento come per esempio sconti,eventi di natale,e promozioni varie .Qui nasce l importanza del cliente leale,ovvero quel cliente che soddisfatto del nostro shop,dei nostri prodotti o servizi,continuerà ad acquistare lasciando recensioni positive e spargendo anche la voce , consigliandolo a amici e familiari,facendo non solo guadagnare l azienda,ma facendole anche pubblicità gratuita,la quale è possibile esporla su facebook,twitter e instagram, con un solo click grazie a https://revi.io/es,il sito di recensione più conveniente sul mercato,aumentando le impression disponibili, ovvero il numero totale di persone che può vedere la recensione positiva del proprio sito,che attirerà altri clienti e se gestiti bene porterà alla creazione di un ciclo continuo di guadagni e pubblicità.

Francesco Frosali is a student specialised in marketing and finance. He studies in Florence but is doing a stage at Revi, a reviews management system for online stores. You can find him writing about marketing in general.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *