Cyber Monday/Black Friday: Consigli per l’ecommerce


ecommerce

Black Friday e il Cyber Monday sono riusciti ad essere i due giorni di shopping più attivi dell’anno. L’uso dei test  A/B  e  CRO (Conversion Rate Optimization) per migliorare il tuo e-commerce solo la chiave per massimizzarele vendite durante questi giorni di extravendite al dettaglio. Soprattutto nel’ecommerce.

Oggi condividiamo la guida  per e-commerce per il Black Friday di Optimizely, una società che lavora con alcune delle principali aziende e-commerce in tutto il mondo come Sony, Microsoft o Asics tra i tanti. Nel corso degli anni hanno fatto test A / B al dettaglio per sapere dove come e quando aumentare le vendite e hanno condiviso questa conoscenza con noi. E, naturalmente, noi con voi.

Speriamo che questi consigli siano utili in questi  Cyber Monday e Black Friday.

 Lascia chiaro che sta arrivando il Black Friday e il Cyber Monday.

Gli acquirenti sono alla ricerca di offerte e sconti in questi giorni in modo allora assicurati di chiarire che anche il tuo negozio partecipa a questo evento. Se non è chiaro andranno alla ricerca di altri negozi.

Alcuni modi pratici per annunciare le vostre offerte è metterle nella slide inziale della home nella parte superiore della pagina (intestazione) e uno striscione lungo l’intero negozio. In ogni caso, deve essere chiaro che festeggiate il Black Friday e il Cyber Monday.

Alternativa orologio per creare sensazione di urgenza

Un conto alla rovescia è un modo sicuro per creare un senso di urgenza e di incoraggiare i clienti a fare un acquisto al più presto possibile. Un timer incoraggia a fare un’acquisto subito.

Essi sono anche un buon modo per generare anticipo prima di questi due giorni speciali. Prendi in considerazione la possibilità di inserire un conto alla rovescia un paio di giorni prima di questi due giorni per generare aspettativa nel tuo e-commerce e in qualche metodo per ottenere la loro posta elettronica, come ad esempio un “Lasciaci tua email e ti comunicheremo in modo da non dimenticarti”. E già avrai  un certo numero di e-mail per inla notizia.

Crea fiducia

Crea fiducia grazie a timbri certificati, numeri di telefono e garanzie accesibili.

Molti di coloro che acquistano in questi giorni possono essere nuovi acquirenti, quindi falla in modo facile e genera questa fiducia fin dall’inizio. Timbri di fiducia, numeri di telefono , il contatto visibile , l’accesso alle garanzie , condizioni di rimborso a di cancellazione aiuterà a che si fidarsi di te e decidere di comprare.

Poi ci sono i cosiddetti boost, che sono le icona che portano automaticamente la sicurezza alle persone che sono sulla pagina. Le icona sono “pagamento sicuro”, “rimborso garantito” o “il spedizione gratis a partire da …” Accanto al telefono evidenziato è anche importante avere una sezione “chi siamo” per aiutare i curiosi per avere un’idea di chi c’è dall’altra parte.

Lascia chiaro qual è la tua offerta di valore e la tua differenza compentitiva

Gli acquirenti online tendono a confrontare i negozi, soprattutto quando andiamo a caccia di offerte. È possibile mantenere i clienti nel tuo negozio se dici chiaramente qual è la tua proposta di valore. Cosa ti rende diverso dagli altri e perché dovrebbero comprare da voi? Questo è un punto che deve essere molto chiaro quando sigestisce un ecommerce.

Esempi di buone offerte di valore includono la spedizione gratuita, rimboso garantito, prezzi migliori nel settore, i processi di produzione responsabili, i migliori materiali e così via.

Personalizza la tua offerta e indirizza diversi messaggi a diversi settori.

Un punto  chiave all’ora  mantenere gli utenti intrappolati nel tuo negozio e aumentare le conversioni online in questi due giorni chiav (Black Friday e Cyber Monday)  il punto è l’uso delle  personalizzazioni per offrire esperienze uniche  ciascuno secondo le loro preferenze e comportamenti. Questo è più facile da fare per i clienti che hanno già acquistato, ma si può anche ottenere attraverso utenti in base alla loro prima visita e  comportamento attraverso il negozio.

Per esempio, se qualcuno arriva sul tuo sito web attraverso una campagna PPC per i giocattoli del cane, assicurarti di regolare le promozioni che mostrano le proprie preferenze e non mostrare le promozioni degli alimenti per l’infanzia. Sembra ovvio, no?

Al personalizzare l’esperienza di navigazione nel tuo e-commerce secondo ogni genere di utente sarà più facile avere più ordini e di maggiore importo, dato che stai già mostrando esattamente ciò che cercano.

Incentiva la diffusione delle tue promozioni per ampiare la sua portata

Se si desidera vendere di più nel Black Friday e nel Cyber Monday è necessario portare più gente al tuo negozio online. Si può investire di più in pubblicità a pagamento, ma un ottimo modo per portare traffico al tuo e-commerce è quello di ottenere clienti che condividono le vostre offerte attraverso i social media. Ci sono mille modi. Offrire sconti per acquisti futuri è sempre una buona scelta.

Assicurati che le tue offerte (e tutta la tua pagina, certo) sia totalmente responsive.

Gli smartphone stanno rapidamente aumentando il loro numero e il loro ruolo negli acquisti online. Assicurati che le promozioni si vedano perfettamente su qualsiasi dispositivo.

Fai in modo che gli acquisti siano più facili attraveso un’inerfaccia semplificata del tuo e-commerce. Utilizza caratteri leggibili e grandi CTAs. La velocità di carica è molto importante per i dispositivi mobili.

Bonus:

La stagione di shopping comincia a diventare sempre più veloce, e molti rivenditori iniziano a festeggiarlo prima di chiunque altro. In un primo momento è il Venerdì dopo il giorno del rigraziamento , che dipende dal paese in cui ti trovi se negli Stati Uniti o in Canada che si festeggia un giorno o l’altro. Ci sono molti e-commerce che anticipano il giorno di Ringraziamento per essere i primi. Prendi  in considerazione la possibilità di anticiparlo un paio di giorni quest’anno per poter ottenere più vendite. Ma tieni in mente questi sette (grandi)  consigli.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *