I tuoi clienti sono quelli più informati sul marketing di contenuti

opiniones online y marketing de contenidos

Sicuro che hai sentito dire molte volte che la creazione di contenuti di qualità comporta molto sforzo. Però può essere che non sempre abbiano ragione. I tuoi clienti sono quelli che più ne sanno del marketing di contenuti.

… Contenuto fresco, aggiornato e attraente. Già sappiamo che è parte vitale di una pagina di successo. Questo “piccolo dettaglio” riesce a far affluire traffico al tuo sito, aumenta l’ansiosa conversione e porta carne fresca a google e agli altri motori di ricerca. Infatti se internet non fosse così sarebbe abbastanza noioso.

Il contenuto generato dall’utente ha molti, ma molti vantaggi

Il primo è che è sempre diverso, pertanto quasi sempre interessante. È vivo. Il secondo è che serve a molti altri utenti. In questo caso parliamo di contenuto generato dall’utente UGC delle recensioni online.

Come capirai, questo tipo di contenuto offre una soluzione importante per la ricerca di nuovi prodotti o delle migliori opzioni nel caso in cui il cliente stia confrontando qualcosa di abituale. Fornisce una flusso continuo di contenuto perfetto perchè si trova nel luogo e nel momento in cui lo si necessita. L’ultimo obiettivo di Internet. Informazioni dove e quando si necessitano.

Le recensioni online conferiscono un contenuto molto prezioso sia per i negozi online sia per gli utenti. Ai negozi permette di migliorare il SEO e pertanto il posizionamento caricandosi di contenuto ricco, inoltre è uno strumento essenziale per conoscere i propri clienti e migliorare il proprio negozio con ogni commento. Agli utenti apporta una maggiore e migliore esperienza da utente, fiducia e decisione d’acquisto.

Come sfruttare al meglio le tue recensioni online

Cosa significa esattamente contenuto generato dagli utenti

È facile. Il contenuto generato dagli utenti è il contenuto generato dagli utenti. Si, seriamente. Commenti nei blog, immagini, contenuto condiviso e naturalmente recensioni del website in generale o del prodotto in particolare. Lo vediamo tutti i giorni, sappiamo che le persone commentano e lo fanno in tutti i mezzi che hanno a disposizione, online, offline, 360º, 520. Chiamalo come vuoi. Dove più lo vediamo e dove più succo possiamo spremere è nel commercio elettronico, quindi sfruttiamolo al massimo.

Un contenuto unico con un valore inestimabile

Già sai che per apparire nei primi posti dei motori di ricerca hai bisogno di contenuto ricco, fresco e unico. In Internet il “rinnovarsi o morire” si eleva al massimo esponente.

Per gli ecommerce questo potrebbe arrivare ad essere un problema, una volta che hai le descrizioni del prodotto (qualcosa di estremamente divertente, sicuramente) ti rimane poco da attualizzare, escludendo il blog se lo hai. Bisogna puntualizzare che le descrizioni sia esterne sia interne non hanno fine e quando credi che vadano bene Google ti cambia i parametri.

Bene, quindi il normale è che versi tutto il contenuto nella tua pagina e già è tutto, poco contenuto fresco da apportare e specialmente di poco successo. Inoltre, l’immensa maggior parte dei negozi online sta facendo sudare l’aggiornamento Panda nell’utilizzare le stesse descrizioni dei loro migliaia e migliaia di vicini che vendono anch’essi lo stesso prodotto online. ERRORE.

Come immaginerai i ragni non trovano molto per alimentarsi nella tua pagina quindi non la vedono bene e non la classificano negli algoritmi.

Ora, le recensioni online sia della tua pagina sia del prodotto danno ai ragni quello che stanno cercando. Contenuto di molti utenti, rilevante, adeguato e aggiornato. Il sito è attivo e genera contenuto del cliente, i ragni sono contenti. Non solo generi contenuto interessante nella tua pagina, aiuti anche i tuoi utenti a ottenere un servizio molto prezioso di attenzione al cliente. Il meglio? Che si retroalimenta, sono i tuoi clienti che interagiscono con gli utenti.

Una grande opportunità per il long tail

Per trovare un prodotto o un servizio la gente può cercare cose insospettabili e molte volte attirano noi che lavoriamo con questo meraviglioso mezzo. Grazie al fatto che i tuoi clienti lasciano commenti riguardo al prodotto, l’attenzione al cliente o la spedizione, si sta parlando di una grande quantità di parole che sarebbe più complicato scoprire per intuizione da solo. Evidentemente è qualcosa di cui si deve tenere conto nella ricerca delle parole chiave nella tua strategia e nella tua campagna di SEO. Impara il linguaggio dei tuoi clienti e saprai trovarne molti di più. Si chiama ottimizzazione.

Utilizzalo come fonte per i tuoi propri contenuti

“Crea contenuto unico” Si, suona bene, però non è facile. Infatti è una delle maggiori sfide per noi che affrontiamo quello che scriviamo in Internet. Ringrazia i tuoi clienti e utenti perchè ti aiutano anche in questo. Inoltre ascoltandoli è molto più facile sapere di che contenuti hanno fame, che aspetti del tuo prodotto o affare gli interessano e pertanto dire quale sarà il tuo prossimo articolo del blog. Scrivi per loro, quindi ascoltarli è la cosa migliore che puoi fare.

Interagisci con loro

Dopo aver visto quanto ti aiutano i commenti dei clienti, non ti sembra un buon momento per interagire con loro? Fallo anche solo per ringraziarli.

Implementare un servizio di recensioni online ti aiuterà molto a generare fiducia, contenuti e dimostrare che lavori per la qualità. Scegli un sistema esterno e non provare a manipolarlo, la gente se ne renderà conto.

E naturalmente seguili attentamente, ascolta quello che dicono di te e del tuo contorno. Se un cliente ha un problema dai per scontato che lo dirà, e tu dovrai essere lì per rispondere rapidamente e nel migliore dei modi possibile.

Se hai un blog è conveniente che installi un filtro per spam, perchè non piacciono nè a te nè ai tuoi utenti, nè naturalmente a Google. Dimenticalo, spam non significa contenuto.

Implementa le recensioni online nel tuo ecommerce, ottieni un sito molto più attraente e fai felice sia le persone sia i ragni.
Far felice un ragno?  Che raro è questo Internet.

Un pensiero riguardo “I tuoi clienti sono quelli più informati sul marketing di contenuti”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *