Perché non comprare commenti falsi?

Poche persone conoscono i rischi annessi alla pubblicazione di commenti falsi nella propria pagina web.

Ovviamente, maggiori sono le buone referenze ottenute sulla tua impresa, maggiori saranno i vantaggi che trarrai. Se ti dovessi trovare in un brutta situazione, dove le opinioni pubblicate sui tuoi prodotti o servizi sono molto vecchie e nessuno ne carica di nuove, inizialmente, la soluzione piú rapida potrebbe sembrarti quella di comprare commenti falsi, peró… non farlo! Fermati! Perché ci sono innumerevoli ragioni che ti dovrebbero impedire di spendere denaro per questo.

Oggigiorno, le opinioni hanno sempre maggiore importanza per i clienti interessati a comprare un prodotto, questo perché si fidano del giudizio delle persone che giá lo hanno utilizzato. In un primo momento, spendere molti soldi per comprare commenti falsi potrebbe generare dei benefici alla tua azienda, peró, con il passare del tempo, ció ti si potrebbe ritorcere contro e sicuramente, compromette i tuoi affari. Senza alcun dubbio, é possibile affermare che, se pubblicassi referenze false, rovineresti te stesso e la tua impresa, perché il cliente non si fiderebbe piú di te e perderesti quindi la tua credibilitá.

Qui di seguito, sono riportati tutti i motivi che dovrebbero impedirti di compiere tali azioni:

1. É illegale

Una delle ragioni piú importanti è che comprare commenti falsi non è legale. In moltissimi Paesi esistono norme che non ne permettono l’acquisto e le conseguenze sono abbastanza rigide, in alcuni ci sono multe molto care, ed in altri è previsto il carcere.

2. Questo comportamento a Google non piace

Per Google é fondamentale la relazione di fiducia con i suoi utenti e quindi non puó permettere che essi facciano affidamento a dati non veri. Infatti, comprare o scrivere commenti falsi rappresenta un danno al consumatore e Google non puó permettere che ció accada.

3. É facile capire che sono false

Esistono molti algoritmi e pagine web specializzate nel riconoscerle. Inoltre, sono molti i clienti che le sanno individuare guardando semplicemente la loro struttura.

In effetti, possiamo distinguerle in due differenti tipologie:

-Recensioni false scarse. Scritte con gravi errori grammaticali o senza una vera e propria relazione con il prodotto utilizzato.

-Recensioni false troppo esaustive. Sembrano scritte da un esperto, con un linguaggio tecnico e foto professionali.

Fonte: beautytester.it

4. Compromettono la tua Web Reputation

Se comprassi o scrivessi referenze false,  i tuoi clienti avrebbero molte domande sul perché necessiti di farlo, e la tua azienda perderebbe affidabilitá e trasparenza. Infatti i tuoi clienti penserebbero: Se giá mente prima di comprare un suo prodotto, come puó aiutarmi se avró un problema in seguito all’acquisto?  Inoltre si sentiranno sottostimati, perché considerati non abbastanza attenti da rendersi conto dell’imbroglio. Sostanzialmente rappresenta una pubblicitá negativa per la tua attivitá.

Conclusioni

La soluzione migliore che puoi scegliere è quella di appoggiarti ad un programma come quello offerto da Revi, che controlla e garantisce che tutte le opinioni  pubblicate sul tuo sito, siano di clienti che effettivamente abbiano comprato e utilizzato un tuo prodotto o servizio. Inoltre non dovrai temere di non avere sufficienti opinioni perché Revi ti garantisce un aumento delle tue  referenze.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *